Tribunale di Milano, discriminatoria la tassa sul permesso: obbligo di restituzione

Il Tribunale di Milano, con ordinanza dell’8 luglio 2016, ha dichiarato discriminatoria la richiesta agli stranieri della tassa sproporzionata per la domanda di rinnovo o rilascio del permesso di soggiorno – anche non di lungo periodo – prevista dal DM 6.10.2011, già annullato dal Tar del Lazio nel maggio scorso, e ha condannato il Ministero...

Italia condannata dalla CEDU: il permesso di soggiorno per motivi famigliari doveva essere riconosciuto al partner same-sex

Con la decisione Taddeucci e McCall contro Italia del 30 giugno, la Corte europea dei diritti dell’uomo ha condannato l’Italia per non aver concesso al partner omosessuale (straniero extra UE) stabilmente convivente con un cittadino italiano, il permesso di soggiorno per motivi familiari.

Protocollo tra il Ministero dell’Interno e Confindustria sulla Carta blu: tempi più rapidi per il rilascio

In data 20 giugno 2016 è stato siglato un protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Interno e Confindustria per velocizzare le procedure di rilascio della Carta Blu (Blue card) dell’Unione europea ai lavoratori stranieri altamente qualificati cittadini di Paesi terzi (Direttiva 2009/50/CE).

Nuovi criteri per l’esame delle richieste di emersione dal lavoro irregolare avviata nel 2012

A seguito del recente parere espresso dal Consiglio di Stato – Sezione Prima – il 28 aprile ed in ragione delle nuove linee interpretative emanate dal Ministero dell’Interno il 4 maggio, sono stati riconsiderati alcuni dei criteri che avevano improntato, presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione, le istruttorie concernenti l’emersione del lavoro irregolare per l’anno 2012.