Accertamento dell’età, due direttive della Procura della Repubblica per i minori di Trieste in contrasto con la legge

Dodici associazioni scrivono alle autorità segnalando casi e criticità derivanti dall’applicazione di due direttive della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Trieste. Oltre alla mancata previsione dell’attivazione dell’accertamento dell’età come prevede la legge Zampa, anche il differente trattamento delle persone rintracciate in frontiera non tro...

La “kafalah” negoziale e l’uso interculturale del diritto. Nota a Cass. 11.11.2020, n. 25310

Con la sentenza in rassegna la Suprema Corte cassa la decisione dei Giudici di merito che – accogliendo la domanda di ricongiungimento familiare formulata da un cittadino pakistano nei confronti del fratello minore, a lui affidato dalla madre sulla base di una convenzione privata – hanno omesso il riferimento all’istituto della kafalah.

Francia: Devono cessare le violazioni dei diritti dei minori ai confini

Respingimenti illegali, alloggi insufficienti e inadeguati, gravi carenze nel sostegno: questo quanto osservato quotidianamente dalle associazioni presenti ai confini franco-italiani (da Mentone a Modane via Briançon), franco-spagnoli (tra Irun e Hendaye) e franco-britannici (a Calaisis, Dunkerque e lungo tutta la costa della Manica).