L’Italia ancora sotto esame: dubbi sulle misure adottate dopo le condanne della CEDU

Il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa mantiene aperto il monitoraggio delle misure adottate dal Governo italiano in attuazione delle sentenze della Corte Europea. ASGI aveva scritto due comunicazioni per mantenere aggiornato il Comitato sulla situazione italiana.

Illegittima la proroga del trattenimento senza un provvedimento scritto e motivato

Il provvedimento con il quale il questore dispone il trattenimento o la proroga dello stesso deve essere adottato per iscritto, riferire le ragioni del trattenimento, contenere specifiche indicazioni riguardanti le procedure previste dal diritto nazionale per contestare il provvedimento e deve essere notificato al richiedente in una lingua comprensibile.

Approccio hotspot : un rapporto di monitoraggio sulla situazione in Puglia

Nell’ambito del progetto “Protection and dissemination of human rights”, da aprile ad ottobre 2018 è stata svolta un’attività di ricerca sulla condizione dei richiedenti protezione internazionale ed in particolare sulla diffusione dell’utilizzo dell’“approccio hotspot” nella procedura di richiesta di asilo.

Chiudere i porti è illegittimo – Lettera aperta di associazioni e ONG alle autorità e istituzioni italiane e internazionali

In una lettera inviata al Presidente della Repubblica, al Governo e al Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, le organizzazioni A Buon Diritto, ACLI, ActionAid, Amnesty International Italia, ARCI, ASGI, Casa dei Diritti Sociali, CNCA, Emergency, FCEI, INTERSOS, Médecins du Monde Missione Italia, Medici Senza Frontiere e Oxfam hanno denunciato le gravi violazioni delle norme int...

Asso 28 : Tavolo Asilo Nazionale chiede verità e giustizia per il respingimento collettivo di 101 persone verso la Libia

Oltre a richiedere chiarimenti in Parlamento al governo italiano, le organizzazioni si rivolgono all’ONU e all’Alto Commissariato per i rifugiati (UNHCR) auspicando un intervento per tutelare il diritto d’asilo e il rispetto delle convenzioni internazionali nel Mediterraneo.