L’Italia è responsabile dell’azione libica nel Mediterraneo

Quanto accaduto il 6 Novembre nel Mediterraneo centrale conferma l’idea già sostenuta dall’Asgi in tante altre occasioni: la guardia costiera libica e le autorità libiche non sono interlocutori affidabili, né tanto meno hanno la possibilità o la volontà di effettuare operazioni di ricerca e salvataggio con le attrezzature fornite dall’Italia. Essi costituiscono, invece, lo strumento...

Protezione internazionale a Bolzano, ASGI : Alle famiglie con minori va fornita adeguata accoglienza

In base alla normativa in vigore la famiglia di Adan avrebbe avuto diritto all’accoglienza fin dal momento della manifestazione di volontà di chiedere protezione internazionale tanto più che, in ragione delle condizioni di salute di Adan e della presenza di minori, avrebbero dovuto essere considerate persone portatrici di esigenze particolari.

Cassazione: illegittima l’espulsione del richiedente asilo nel procedimento di appello

Con l’ordinanza pubblicata lo scorso 27 luglio la Corte di Cassazione risolve i numerosi dubbi relativi all’espellibilità del richiedente protezione internazionale durante la pendenza del procedimento di appello proposto avverso il rigetto della domanda di protezione in primo grado, qualora il giudice d’appello non ne abbia disposto la sospensiva.