Indicazioni per il rilascio del permesso per cure mediche previsto dal D.L. 113/2018

Con la circolare del 15 marzo 2019, n. 43323, il Ministero dell’Interno ha diffuso alcune precisazioni sul nuovo permesso di soggiorno per “cure mediche”, previsto dal D.L. 113/18 in favore degli stranieri che versano in condizioni di salute di particolare gravità.

I patti globali su migrazioni e rifugiati tra vecchie e nuove dinamiche multilivello: alcune considerazioni di natura giuridica

Nonostante siano strumenti meramente politici e programmatici, l’adozione nell’ambito delle Nazioni Unite dei due Patti globali sulle migrazioni e sui rifugiati ha suscitato aspre polemiche con alcuni Stati astenuti e altri contrari. Così l’Italia, che non ha aderito al Patto sulle migrazioni, pur avendo ripetutamente denunciato l’inazione della comunità internazionale in materia di immigrazione....

“Ero Straniero days”: firme in decine di città per cambiare la legge sull’immigrazione

Una proposta di legge ad iniziativa popolare dal basso per affrontare in modo efficace e fattibile la necessità di cambiare le politiche sull’immigrazione in Italia. E’ quanto la campagna “Ero straniero – L’umanità che fa bene” ha presentato e vuole portare in discussione nel Parlamento raccogliendo le firme necessarie.

Illegittimo negare le cure mediche essenziali ad una persona perché priva di permesso di soggiorno

Nel nostro Paese il diritto alle cure è stabilito dall’art.32 della Costituzione, che riconosce il diritto alla salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Eppure nella pratica sempre più persone – italiane e straniere – oggi incontrano barriere nell’accesso ai servizi sanitari. Negli ultimi mesi, EMERGENCY, insi...