Sfruttamento lavorativo dei cittadini stranieri: se il Governo non attua le misure necessarie, ricorreremo all’Ue

Di fronte alla perdurante violazione della direttiva 2009/52/UE da parte del Governo sullo sfruttamento lavorativo dei lavoratori stranieri, l’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione presenta un documento di analisi e annuncia l’intenzione di promuovere l’avvio di una procedura di infrazione presso la Commissione UE. La direttiva 2009/52/CE del Parlamento europeo e del Consig...

Bando ATA : dopo il chiarimento sulla partecipazione degli stranieri rimane discriminante la mancata proroga

Accogliamo positivamente la diffusione dell’ avviso emesso in data 24.4.2014 dal MIUR con il quale il Ministero, “fingendo” di chiarire, in realtà modifica il precedente bando, consentendo l’ammissione alle graduatorie anche alle categorie di stranieri previste dall’art. 38 Dlgs 165/01 che illegittimamente erano state escluse nel testo originario del bando. Ora i singoli funzionari che cura...

Il MIUR esclude gli stranieri dal bando per il personale delle scuole

ASGI: “Non si tiene conto delle modifiche apportate lo scorso anno in materia di accesso al pubblico impiego dalla ‘legge europea 2013′”. Il MIUR, con il Decreto Ministeriale 717 del 5 settembre 2014 e allegati, ha pubblicato il bando per il reclutamento nel triennio 2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017 della terza fascia d’istituto del personale ATA...

Accesso al pubblico impiego: in Italia è già previsto dalla legge per la maggioranza degli stranieri

Lo prevede la legge europea del 2013, ma molti i bandi dei concorsi pubblici risultano ancora illegittimi. La sentenza della Cassazione riguardava una cittadina non in possesso dei titoli di soggiorno previsti dalla normativa in vigore. La questione resta tuttora aperta. ASGI : Continueremo a operare in ogni sede affinché il percorso di uguaglianza avviato con...

L’ASGI chiede alla Presidenza del Consiglio dei Ministri il rispetto della normativa in materia di accesso degli stranieri ai concorsi pubblici

L’ASGI ha inviato nelle settimane scorse una lettera alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica, alla Conferenza delle Regioni, a UPI, ANCI e per conoscenza all’UNAR, chiedendo la piena applicazione della normativa entrata in vigore un anno fa con la ‘legge europea 2013’ che ha espressamente esteso l’accesso alla funzione pubblica...

Circolare INPS sul diritto dei lungosoggiornanti all’assegno per nuclei familiari numerosi anche per il primo semestre 2013

A seguito dell’ordinanza del Tribunale di Milano del 20 maggio 2014, pronunciata sulla base di un ricorso antidiscriminazione proposto da ASGI e Avvocati per Niente, l’INPS ha emanato una circolare (n. 97 dd. 4 agosto 2014) con la quale informa che metterà in pagamento tutte le richieste di erogazione degli assegni INPS per nuclei familiari...

Sentenza del Tribunale di Oristano sull’accesso degli infermieri stranieri ai concorsi pubblici

Il Tribunale di Oristano con sentenza 6.6.2014 ( est. Carboni) ribadisce il diritto di accesso ai concorsi pubblici per infermiere per tutti gli stranieri titolari di un permesso per lavoro, anche se non lungosoggiornanti, confermando cosi l’insufficienza della estensione introdotta con la ‘legge europea 2013’, che ha limitato l’accesso al pubblico impiego degli stranieri di...

Cassazione: dubbi di incostituzionalità delle limitazioni nell’accesso degli stranieri ciechi alle prestazioni sociali

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza della sez. lavoro n. 11053 del 20 maggio 2014, ha sottoposto alla Corte Costituzionale la questione di legittimità costituzionale dell’art. 80 c. 19 della legge 23.11.2000, n. 388, nella parte in cui subordina al requisito della titolarità della carta di soggiorno la concessione agli stranieri legalmente soggiornanti della pensione...