Riduzione di schiavitù in Libia confermata dalla Corte d’Assise di Agrigento

Con la sentenza della Corte d’Assise di Agrigento n.1/2018, depositata il 22 giugno 2019 ancora una conferma: i “centri di raccolta” dei migranti in Libia si rivelano, ancora una volta, luoghi di prigionia dove si subiscono trattamenti inumani e degradanti da parte delle organizzazioni criminali che li gestiscono.  Il processo ha visto come imputato un...

Vos Thalassa, il Tribunale assolve i migranti: difesero il loro diritto alla vita

Il Giudice del Tribunale di Trapani, Ufficio per le indagini preliminari, ha depositato il 3 giugno le motivazioni della sentenza del 23 maggio 2019 con cui sono stati assolti per non aver commesso reato due cittadini stranieri . Dopo essere stati soccorsi nel luglio 2018, assieme ad altre 63 persone dal rimorchiatore Vos Thalassa, durante...

Roma, convegno internazionale con i legali libici sui cittadini stranieri nei centri di detenzione

L’11 giugno 2019 si terrà a Roma, presso la sala Unità d’Italia della Corte di Appello,  il convegno internazionale “La chiusura della rotta libica e la detenzione dei cittadini stranieri: analisi e profili di responsabilità con l’intervento dei legali libici”  con la presenza e partecipazione di avvocati e g...

Navi alla Libia, otto associazioni contro la Francia: così diventa complice delle violazioni dei diritti umani

Associazione Studi Giuridici Immigrazione (ASGI), Amnesty International, Medecins Sans Frontieres France, GISTI – Groupe d’information et de soutien des immigrés, Ligue des droits de l’Homme, La Cimade, Avocats sans Frontieres e Migreurop hanno presentato un ricorso contro la decisione del governo francese di donare sei navi alla Marina libica, di cui fa parte anche la Guardia costiera del paese ...