Hotspot di Lampedusa : violati i diritti dei migranti

Il caso Lampedusa fa crescere la preoccupazione anche in vista della possibile apertura di ulteriori centri per migranti in Europa e nei paesi di origine e di transito. Il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa ha chiesto al Governo italiano di inviare una relazione in merito alle azioni predisposte per evitare il ripetersi degli abusi.

Chiuso l’hotspot di Lampedusa-CILD, ASGI e IndieWatch:”Condizioni disumane e violazioni dei diritti umani”

Condizioni drammatiche di vita e sistematiche violazioni dei diritti umani. È la situazione riscontrata all’interno dell’Hotspot di Lampedusa da una delegazione composta da avvocati, ricercatori e mediatori culturali della Coalizione Italiana per le Libertà e i Diritti civili (CILD), Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione (ASGI) e IndieWatch che nei giorni scorsi si sono...

Detenzione in centri di accoglienza, un commento sulla sentenza Khlaifia vs Italia

Un commento di Francesco Ferri sulla prima condanna per l’illegittima detenzione dei migranti all’interno dei centri di prima accoglienza italiani. “La sentenza è di primaria importanza anche perché mette in discussione le prassi detentive attuali all’interno degli hotspot”.

L’inutilità del reato di ingresso e soggiorno illegale e le buone ragioni per la sua rapida abrogazione

Il recente tragico naufragio di Lampedusa e l’iscrizione al registro degli indagati dei sopravvissuti da parte della Procura di Agrigento ha riportato all’attenzione dell’opinione pubblica il reato di ingresso e soggiorno illegale.In questa nota ASGI traccia brevemente il quadro della situazione ed evidenzia le ragioni e le conseguenze sin qui prodotte dalla sua introduzione nel 2009. Il......