Il divieto di segnalazione dello straniero in condizioni di irregolarità di soggiorno che accede ai servizi sanitari alla luce delle nuove disposizioni del cosiddetto “pacchetto sicurezza” (legge n. 94/2009)

Analisi giuridica e Documento alle autorità sanitarie nazionali e regionali inviato da ASGI- Medici senza frontiere – Società italiana di medicina delle migrazioni – Osservatorio italiano sulla salute globale. Nota giuridica sul divieto di segnalazione in sanità

Sul diritto del minore a essere registrato alla nascita

L’art. 45, comma 1, lett. f) del disegno di legge “Disposizioni in materia di sicurezza”, approvato dal Senato e attualmente all’esame della Camera (C. 2180), introduce l’obbligo per il cittadino straniero di esibire il permesso di soggiorno in sede di richiesta di provvedimenti riguardanti gli atti di stato civile, tra i quali sono inclusi anche...