Mali: la situazione di violenza indiscriminata giustifica la protezione sussidiaria

Secondo il Tribunale di Milano in Mali al momento vi è  ” una situazione di pericolo grave per l’incolumità delle persone derivante da violenza indiscriminata ancora presente in loco” e, in base all’ art. 14 lett. c) D. L.vo 251/07,  ha riconosciuto il diritto alla protezione sussidiaria per il cittadino maliano ricorrente a cui la...