Violenza di genere, tratta e protezione internazionale: strumenti di tutela per le donne straniere

ASGI Toscana assieme all’Università degli studi di Firenze e con la collaborazione della Fondazione per la Formazione forense dell’Ordine degli Avvocati di Firenze hanno organizzato per l’8 maggio 2015 un corso di perfezionamento professionale dal titolo “Violenza di genere, tratta e protezione internazionale: strumenti di tutela per le donne straniere”.

Il corso, che si svolgerà in una sola giornata, si propone l’aggiornamento professionale di avvocati, magistrati, funzionari pubblici, forze di polizia, nonché di operatori e volontari di organizzazioni non governative e associazioni impegnati nell’applicazione della normativa internazionale, europea e nazionale riguardante la protezione delle donne vittime della tratta e della violenza di genere. Saranno forniti gli strumenti conoscitivi – anche di carattere di carattere interdisciplinare – necessari ai fini dell’attuazione corretta nell’ordinamento italiano della normativa europea e internazionale concernente la prevenzione e la repressione della tratta di esseri umani nonché la protezione e il diritto al soggiorno delle vittime di reato, con particolare riguardo alla tutela delle donne straniere, anche minori.

Innovativa l’attività didattica che avrà un carattere pienamente interattivo, prevedendo un costante e continuo coinvolgimento dei partecipanti anche attraverso l’esame di casi concreti, sotto la guida dei docenti. Sarà realizzata una esercitazione, con la simulazione di casi che prevedono l’applicazione di varie fonti di tutela. Sarà dato ampio spazio all’esame della giurisprudenza. Le modalità didattiche tenderanno a facilitare l’apprendimento e la memorizzazione anche mediante la proiezione di slides esplicative e riassuntive.

Il corso si colloca nell’ambito delle iniziative del “Laboratorio Congiunto” Università di Firenze-Associazione di Studi Giuridici sull’Immigrazione, recentemente istituito, e dedicato alla ricerca e alla formazione sul diritto europeo antidiscriminatorio e sulla tutela dei diritti degli stranieri – Laboratorio DIR.S.A.

Crediti formativi: Ai sensi dell’art. 19, comma 1, lettera b) del nuovo Regolamento per la formazione continua approvato dal CNF il 16/07/2014, per la partecipazione all’intero corso verranno riconosciuti n. 4 crediti formativi.
Si specifica, inoltre, che ai sensi dell’art. 19, comma 5 dello stesso regolamento, per la partecipazione agli eventi della durata pari ad una o mezza giornata i crediti formativi verranno riconosciuti solo qualora risulti documentata la partecipazione dell’iscritto all’intero evento.

Iscrizione: 6 maggio 2015 – Modulo di domanda (rtfpdf)

Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione: 40 €

Per informazioni relative alle tematiche e alla didattica del corso è possibile rivolgersi alle prof.sse Adelina Adinolfi e Chiara Favilli 

Per informazioni di carattere organizzativo (modalità di iscrizione ecc.) è possibile rivolgersi all’indirizzo segreteria.corsiperfezionamentoatdsg.unifi.it

Per ulteriori informazioni, consultare :

Locandina

Brochure del corso

Foto: Mauro Giano Flickr 

Pin It