Borse di studio per 20 rifugiati nelle Università italiane

10 Università italiane partecipano al progetto UNICORE 2020: i 20 rifugiati residenti in Etiopia selezionati avranno la possibilità di scegliere tra 163 corsi di laurea magistrale in Italia.

Il progetto University Corridors for Refugees (UNICORE) 2.0 è promosso da 10 università italiane con il supporto di UNHCR, Ministero degli Affari Esteri italiano, Caritas Italiana, Diaconia Valdese e altri partner. L’obiettivo del progetto è quello di aumentare le opportunità per i rifugiati che attualmente risiedono in Etiopia di proseguire gli studi superiori in Italia. Quest’anno il progetto UNICOR offre a 20 studenti rifugiati l’opportunità di frequentare un corso di laurea magistrale in una delle dieci università italiane partner.

20 studenti saranno selezionati per iniziare a settembre 2020 un corso di laurea. Gli studenti non pagheranno la tasse universitarie e riceveranno un supporto finanziario che coprirà i costi del biglietto aereo, del permesso di soggiorno e parte delle spese di permanenza in Italia.

Le selezioni saranno svolte dalle università. Per avere più informazioni sui requisiti di partecipazione si veda la pagina dedicata.

Si potrà fare domanda fino al 20 maggio 2020, h 12:00

Le Università italiane che partecipano al progetto.


Photo by Tamarcus Brown on Unsplash


Pin It