Diritti senza confini – Il diritto all’assistenza sociale dei rifugiati

La Corte di giustizia afferma che l’art. 29 della “direttiva qualifiche” obbliga gli Stati membri a riconoscere la parità di trattamento dei beneficiari di protezione internazionale nell’accesso all’assistenza sociale ed è norma produttiva di effetti diretti. Riflessioni a partire da Corte di giustizia, sentenza 21 novembre 2018 (C-713/17)

Indicazioni per il rilascio del permesso per cure mediche previsto dal D.L. 113/2018

Con la circolare del 15 marzo 2019, n. 43323, il Ministero dell’Interno ha diffuso alcune precisazioni sul nuovo permesso di soggiorno per “cure mediche”, previsto dal D.L. 113/18 in favore degli stranieri che versano in condizioni di salute di particolare gravità.

Il Tribunale di Milano rinvia alla Consulta il requisito di 5 anni di residenza per l’accesso agli alloggi ERP

Il Tribunale di Milano, con ordinanza del 22 gennaio scorso, ha rinviato alla Corte Costituzionale la legge regionale della Lombardia n. 16/2016 nella parte in cui prevede, per l’accesso all’edilizia residenziale pubblica, il requisito della residenza anagrafica o dello svolgimento di attività lavorativa nella Regione per almeno cinque anni