Osservazioni conclusive e raccomandazioni all’Italia del Comitato ONU sull’eliminazione delle discriminazioni razziali

Il Comitato delle Nazioni Unite per l’eliminazione della discriminazione razziale (CERD)  ha diffuso il 9 marzo scorso le proprie osservazioni conclusive e le proprie raccomandazioni in merito al rapporto periodico  sottoposto dalle autorità italiane e discusso nel corso delle riunioni tenutesi il 5 marzo scorso. Le raccomandazioni ed osservazioni conclusive del Comitato sono state adottate......

Grave preoccupazione per le ripetute violazioni del diritto nei riguardi degli stranieri respinti, espulsi o trattenuti nei CIE, dei richiedenti asilo e dei lavoratori stranieri

L’ASGI, attraverso i suoi soci, ha raccolto  notizie di gravi e diffuse violazioni dei diritti elementari degli stranieri respinti, espulsi o trattenuti o che hanno presentato domanda di asilo o che svolgono in condizioni irregolari attività di lavoro stagionale in agricoltura. Tali violazioni, pur non nuove nel quadro nazionale, tendono pericolosamente ad assumere la forma...

Decreto legge 23/6/11 n. 89 in materia di espulsioni, trattenimento e reati collegati: una normativa ingiusta e inefficace

Documento a cura di ASGI, MD e GIURISTI DEMOCRATICI sul decreto legge in discussione al Senato. 1. A sei mesi dalla scadenza del termine previsto per il recepimento della direttiva 2008/115/CE sul rimpatrio di cittadini di paesi terzi e dopo la sentenza della Corte di giustizia nel caso El Dridi vs Italia (che ha ravvisato un...

Esposto ASGI alla Commissione europea in materia di accesso al pubblico impiego

Denuncia di mancato adempimento da parte dell’Italia agli obblighi scaturenti dalle norme del diritto comunitario in materia di accesso all’esercizio di attività economiche da parte dei cittadini di paesi terzi non appartenenti all’Unione Europea familiari di cittadini dell’Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia e dei rifugiati politici e dei titolari della protezione sussidiaria, con...

I minori stranieri extracomunitari e il diritto all’istruzione dopo l’entrata in vigore della legge n. 94/2009

Tra le tante innovazioni introdotte dalla legge 94/2009 vi è anche quella all’art. 6 comma 2 del TU immigrazione d.lgs. 286/98, nella parte in cui stabilisce l’obbligo per lo straniero di esibire il permesso di soggiorno quando chiede alla Pubblica amministrazione “licenze, autorizzazioni, iscrizioni ed altri provvedimenti di interesse dello straniero comunque denominati”. Il documento...

Lettera aperta al Governo per estendere e prorogare la regolarizzazione dei lavoratori stranieri

L’ASGI (Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione), l‘ARCI e la CGIL, pur manifestando la contrarietà al sistema delle regolarizzazioni – in quanto occulta che la ragione principale dell’irregolarità degli stranieri, e dunque la necessità delle periodiche “sanatorie”, deriva innanzitutto del rigido ed anacronistico sistema dei decreti flussi, insuf...

Discriminazioni nell’accesso al welfare regionale – Esposto ASGI alla Commissione europea

L’ASGI ha inviato un esposto alla Commissione Europea chiedendo che venga avviata una procedura di infrazione a carico della Repubblica Italiana per violazione degli obblighi comunitari in relazione ai profili di contrasto con il diritto europeo della nuova normativa approvata dal Consiglio regionale del Friuli-Venezia Giulia in materia di requisiti di accesso al beneficio sociale...

Il divieto di segnalazione dello straniero in condizioni di irregolarità di soggiorno che accede ai servizi sanitari alla luce delle nuove disposizioni del cosiddetto “pacchetto sicurezza” (legge n. 94/2009)

Analisi giuridica e Documento alle autorità sanitarie nazionali e regionali inviato da ASGI- Medici senza frontiere – Società italiana di medicina delle migrazioni – Osservatorio italiano sulla salute globale. Nota giuridica sul divieto di segnalazione in sanità