Per i lavori non subordinati nella PA nessun limite di accesso agli stranieri

Il Tribunale di Torino, accogliendo il ricorso di ASGI, ha dichiarato discriminatorio il bando per il reclutamento di “personale esterno” non subordinato con qualifica di mediatore culturale emesso da ASL Napoli Nord 2 nella parte in cui non consente l’accesso a tutti i cittadini stranieri, indipendentemente dal titolo di soggiorno.