Il vaccino covid-19 deve essere accessibile a tutti: due iniziative da seguire

Due importanti iniziative affinché le soluzioni alla pandemia, le cure e i vaccini vengano trattati come bene comune a livello mondiale.


Alla luce di quanto sta avvenendo a livello globale nella distribuzione dei vaccini anti coronavirus, riteniamo importante condividere con voi due importanti appelli internazionali a sostegno dell’accessibilità alle cure da parte di tutti. Le soluzioni alla pandemia, le cure e i vaccini devono essere un bene comune a livello mondiale.

Come ASGI stiamo lavorando a livello nazionale per assicurare una distribuzione dei vaccini anti-covid in grado di raggiungere tutti in modo indiscriminato. A febbraio, insieme al Tavolo Immigrazione Salute, abbiamo scritto al Ministro Speranza per proporre delle soluzione contro gli ostacoli all’accesso ai vaccini da parte di tanti cittadini in condizioni di vulnerabilità, fragilità sociale e irregolarità. 

Su scala globale, le difficoltà si ripropongono in altri termini. Vi invitiamo a firmare due iniziative che mirano ad assicurare che il vaccino, la ricerca e le tecnologie per contrastare il coronavirus abbiano la possibilità di diffondersi e siano accessibili a tutti.


NO PROFIT ON PANDEMIC – European Citizens’ Initiative

In una pandemia, la ricerca e le tecnologie dovrebbero essere condivise ampiamente, velocemente, in tutto il mondo. Un’azienda privata non dovrebbe avere il potere di decidere chi ha accesso a cure o vaccini e a quale prezzo. I brevetti forniscono ad una singola azienda il controllo monopolistico sui prodotti farmaceutici essenziali.

È sufficiente essere un cittadino dell’unione europea per poter firmare questa iniziativa che, se raggiunge il numero di firme necessario, richiederà alla Commissione europea di fare tutto quanto in suo potere per rendere i vaccini e le cure anti-pandemiche un bene pubblico.
 

Firma qui l’iniziativa

Vi invitiamo a condividere questo appello con i vostri contatti nell’Unione europea, anche alla luce delle firme raccolte fino ad ora.


L’appello di Muhammad Yunus, premio nobel per la pace, che si fa portavoce per PEOPLE’S VACCINE

People’s vaccine è una coalizione di organizzazioni e attivisti che si sono uniti a leader mondiali, esperti di salute ed economisti in un appello per rendere il vaccino un bene globale. 

In particolare è al momento possibile firmare l’appello per sospendere i brevetti al fine di incrementarne in modo sostanziale la produzione.
 

Firma l’appello qui
 

“Vi chiediamo di garantire con urgenza l’accesso a vaccini, terapie e attrezzature vitali contro il Covid-19 per tutte le persone nel mondo. I brevetti dovrebbero essere sospesi, e i profitti non dovrebbero essere consentiti durante questa pandemia, mentre la conoscenza tecnologica dovrebbe essere condivisa liberamente e apertamente. Governi, scienziati e aziende farmaceutiche devono cooperare e unire le risorse per garantire che nessuno sia svantaggiato. La pandemia non finirà finché non sarà finita ovunque.”

Dr. Muhammad Yunus

Premio nobel 2006

Pin It