Protezione internazionale : a Roma cambia la sezione competente della Corte d’appello

Con decreto del 14 maggio 2016 la Corte d’appello di Roma ha spostato la competenza per l’esame delle cause inerenti la protezione internazionale dalla I sezione civile alla IV sezione civile.

Già in data 24 marzo 2016 diverse associazioni avevano inviato una lettera al presidente della Corte d’appello chiedendo un incontro ed esprimendo la propria forte preoccupazione per questo spostamento che rappresenta un passo indietro rispetto all’elevata specializzazione acquisita nel corso degli anni dalla prima sezione.

Tali associazioni continuano ad esprimere la loro forte preoccupazione per lo spostamento che potrebbe rappresentare una spiacevole dispersione di quanto finora con elevato impegno acquisito.

Di seguito il testo della lettera inviata . Per informazioni e per aderire all’azione potete contatare l’avv. Loredana Leo (avv.loredanaleo@gmail.com)

—————————-

Al Presidente della Corte d’Appello di Roma

Dott. Luciano Panzani

Via Varisco n.3/5

Roma

 

Gentile Dott. Panzani,

Le scriviamo come organizzazioni ed enti di tutela impegnati da anni nella difesa dei diritti dei richiedenti e titolari di protezione internazionale.

La I sezione della Corte d’Appello di Roma si è, ormai da anni, distinta per l’elevata specializzazione acquisita nella materia della protezione internazionale, specializzazione che ha portato la giurisprudenza della stessa sezione ad essere punto di riferimento per tutti i Tribunali nazionali.

Per questo motivo esprimiamo preoccupazione per la notizia giuntaci secondo la quale vi è un progetto di spostamento dell’intera competenza in materia di protezione internazionale ad altra sezione della stessa Corte d’Appello. Se confermato, lo spostamento rappresenterebbe, infatti, un motivo di dispersione della preziosa competenza professionale acquisita nel tempo dalla I sezione.

Certi di un Suo pronto riscontro e disponibili ad un eventuale incontro cogliamo l’occasione per porgerLe i nostri più cordiali saluti.

Roma, 16.03.2016
Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione (ASGI)

Coalizione italiana Libertà e Diritti Civili

Federazione Italiana Chiese Evangeliche

Focus – Casa dei Diritti sociali

ARCI

Progetto Diritti

Oxfam

Medici per i Diritti Umani

Centro Astalli

Senza Confine

 

Foto Credit : Marite Toledo, Roma via Flickr CC BY-NC-ND 2.0

Pin It