Legittimazione attiva delle associazioni nelle azioni contro le discriminazioni collettive per nazionalità (a cura dell’avv. Alberto Guariso).

E’ sempre più frequente che le parti convenute nelle azioni giudiziarie per discriminazioni collettive ‘dello straniero’ sollevino questioni in ordine alla legittimazione attiva delle associazioni (prima fra tutte ASGI) iscritte nell’elenco di cui all’art. 5 D.lgs 215/03 che, ad avviso dei convenuti, sarebbero legittimate ad agire solo in ipotesi di discriminazione per razza e origine etnica.

La questione della legittimazione attiva delle associazioni nelle azioni contro le discriminazioni collettive per nazionalità è oggetto dell’approfondimento  del mese del Servizio antidiscriminazioni dell’ASGI .

Per consultare l’Approfondimento:

Approfondimento di gennaio 2015_ Avv. Alberto Guariso_ Legittimazione attiva

Pin It