Horizon 2020 finanzia la ricerca sui flussi migratori

Il 13 ottobre 2015 la Commissione Europea ha adottato il nuovo programma di lavoro per il periodo 2016-2017 nell’ambito di Horizon 2020, l’iniziativa europea nata per finanziare la ricerca e l’innovazione.

Il nuovo programma di lavoro 2016-2017 di Horizon 2020 prevede diverse attività di finanziamento, attraverso una combinazione di call for proposals, appalti pubblici e altre iniziative come i Premi Horizon. Le risorse allocate sono destinate anche a finanziare la ricerca sui flussi migratori in Europa ( 15 milioni) , mentre 8 milioni di euro saranno utilizzati per la prevenzione contro il traffico di esseri umani.

Fonte : Rivista Europae

Pin It