Allontanamento cittadini dell’UE e loro familiari

Scheda a cura di Giulia Perin e Paolo Bonetti (Aggiornata al 23 marzo 2012).

Sommario

1. Aspetti di diritto comunitario. 1.1.1. I limiti alle libertà di circolazione e di soggiorno dei cittadini dell’Unione europea 1.1.2. La giurisprudenza della Corte di Giustizia dell’Unione europea. 1.1.3. I chiarimenti forniti dalla Commissione europea. 1.1.3.1. La definizione di ordine pubblico e di pubblica sicurezza 1.1.3.2. Il comportamento personale 1.1.3.3. La valutazione della proporzionalità 2. La disciplina nazionale. 2.1. Aspetti generali e comuni 2.2. I provvedimenti di allontanamento per motivi di ordine pubblico e sicu¬rezza 2.2.1. Le singole tipologie di allontanamento 2.2.2. Le regole comuni alle tre ipotesi di allontanamento per motivi di ordine pubblico o sicurezza. 2.2.3. Limitazioni all’allontanamento di determinate categorie di persone 2.2.4. L’assistenza linguistica 2.2.5. La notifica del provvedimento di allontanamento 2.2.6. Le segnalazioni del sindaco 2.2.7. Modalità di esecuzione dell’allontanamento 2.2.8. Il divieto di reingresso dello straniero allontanato per motivi di or-dine pubblico o sicurezza e la sua eventuale violazione. La richiesta di revoca. L’autorizzazione al rientro 2.2.9. L’ordine giudiziario di allontanamento a titolo di misura di sicu-rezza. 2.3. I provvedimenti di allontanamento per cessazione del diritto di soggiorno 2.4. La tutela giurisdizionale 2.5. Tabella riassuntiva