Vincere le barriere: mobilità umana e sviluppo (EN)

Rapporto UNDP a favore della mobilità umana e lo sviluppo

Nel rapporto si sottolinea la necessità di rimuovere le restrizioni alla libera circolazione di migranti, in particolar modo dei lavoratori non qualificati, per consentire loro di cambiare lavoro non appena se ne presenti l’occasione. 
“I trend demografici fanno capire come sia necessario garantire i diritti degli immigrati e rimuovere le norme che limitano la libera circolazione dei lavoratori. I migranti, solitamente, aiutano la produzione economica e danno molto più di quanto prendono. L’immigrazione non esclude minimamente i cittadini locali dal mondo del lavoro, ma incentiva gli investimenti in nuove aziende e nuove iniziative.”
L’Undp, inoltre, raccomanda di abbandonare eventuali misure protezionistiche, di liberalizzare le leggi sul lavoro e di combattere la xenofobia e l’emarginazione degli immigrati, le cui famiglie hanno beneficiato notevolmente delle “rimesse sociali”, inviate nel paese d’origine dai lavoratori migranti.