21 maggio 2021 – Conferenza internazionale sull’esternalizzazione delle frontiere

Conferenza internazionale: 21 maggio 2021 dalle 12:30 alle 14:00. La conferenza internazionale, organizzata nell’ambito del progetto Sciabaca e Oruka, avrà luogo a Roma, Abuja, Tunisi e online si propone di elaborare strategie di contrasto alle politiche di esternalizzazione.

Le politiche di esternalizzazione delle frontiere: conseguenze sulla mobilità in Africa e sul diritto di asilo

Un approccio policentrico contro la delocalizzazione
La locandina

Il convegno è organizzato da ASGI, Network of University Legal Aid Institutions Nigeria (NULAI), Avocat Sans Frontières (ASF) Tunisia e il Cairo Institute for Human Rights Studies (CIHRS).

Obiettivo dell’incontro è analizzare ed elaborare strategie per il contrasto delle politiche di delocalizzazione delle frontiere dell’Unione europea e dei loro effetti sui diritti fondamentali dei/lle migranti – in particolare la libertà di circolazione e il diritto di asilo. L’analisi manterrà una prospettiva policentrica, che tenga in considerazione intenzioni e tensioni dei diversi attori coinvolti, statuali e non.

Per partecipare

L’evento è pubblico e si svolgerà il 21 maggio 2021 dalle 12:30 alle 14:00
Verrà trasmesso in streaming in lingua inglese sulle pagine Facebook di ASGI, Network of University Legal Aid Institutions Nigeria (NULAI), Avocat Sans Frontières (ASF) Tunisia e il Cairo Institute for Human Rights Studies (CIHRS).

C’è la possibilità inoltre di partecipare su zoom, previa registrazione, dove sarà disponibile la traduzione simultanea in arabo italiano e francese.


Qui il link per la registrazione


Pin It