Immigrazione: il 66% dei cittadini afferma che la crisi deve essere affrontata a livello UE

La disoccupazione e l’immigrazione sono le due più grandi sfide dell’UE, secondo l’ultimo sondaggio dell’Eurobarometro commissionato dal Parlamento europeo.

Quasi due terzi dei cittadini pensano che le decisioni in materia d’immigrazione debbano essere prese a livello comunitario piuttosto che a livello nazionale, mentre otto su dieci hanno indicato che i richiedenti asilo dovrebbero essere “meglio distribuiti tra tutti gli Stati membri dell’UE”. Tuttavia, le risposte variano notevolmente da paese a paese.

 

L’articolo sul sito del Parlamento europeo

Pin It