Cooperazione UE-Turchia: uno Strumento per i rifugiati a favore della Turchia

Lo Strumento per i rifugiati a favore della Turchia costituisce la risposta all’invito del Consiglio europeo a stanziare sostanziosi finanziamenti aggiuntivi a sostegno della Turchia.

Oggetto di discussione in occasione della riunione informale del Consiglio europeo svoltasi a La Valletta il 12 novembre 2015 alla presenza del Presidente del Parlamento europeo ed istituito in stretta collaborazione con il Parlamento europeo, “lo Strumento fornirà un meccanismo di coordinamento inteso a garantire che le esigenze dei rifugiati e delle comunità di accoglienza siano affrontate in maniera globale e coordinata”, afferma in un comunicato la Commissione europea. Lo Strumento per i rifugiati a favore della Turchia coordinerà un importo totale di 3 miliardi di euro e fornirà sovvenzioni e altre forme di sostegno finanziario a partire dal 1° gennaio 2016.

Il comunicato stampa della Commissione europea

Pin It