Stranieri e carcere: oltre gli stereotipi della criminalità, irregolarità e marginalità sociale

lunedì 9 aprile 2018 - lunedì 28 maggio 2018

Ore: 00:00

Fondazione Caritro via Calepina 1 Trento


“ll ciclo di incontri “Stranieri e carcere: oltre gli stereotipi della criminalità, irregolarità e marginalità sociale” rappresenta un’iniziativa dell’Associazione ATAS onlus – Cinformi della Provincia Autonoma di Trento, in collaborazione con le realtà locali, la Camera penale “M. Pompermaier” di Trento, l’Ordine degli Avvocati di Trento, la Magistratura di Sorveglianza, la Polizia Penitenziaria e intende proporre dei momenti di riflessione sul tema del trattamento processuale e penitenziario degli stranieri. Il percorso vede la partecipazione dei principali esponenti del mondo della giustizia penale a livello locale, di esperti linguisti e studiosi delle scienze umane: l’obiettivo è offrire una visione interdisciplinare del fenomeno dell’immigrazione, dal primo approccio linguistico, alla dimensione culturale, fino alle dinamiche processuali.

Il corso è gratuito, aperto a tutti coloro che siano interessati al volontariato penitenziario, oltre che ai volontari e agli operatori già attivi in enti e associazioni che operano nella realtà penitenziaria locale”.


La locandina dell’iniziativa


 

Il programma

“Multiculturalismo penitenziario. Lingue, culture e sistemi giuridici”
9 aprile 2018 –17.00-19.00
Relazione introduttiva: prof. Sergio Bonini, Università degli Studi di Trento
Tavola rotonda: dott.ssa Giorgia Decarli, Università degli Studi di Trento, avv. Andrea de Bertolini, presidente dell’Ordine degli avvocati di Trento, Slimane Benbani, ag. Polizia locale Lavis/interprete tribunale di Trento

La Casa circondariale di Trento un atlante carcerario. Esperti a confronto
16 aprile 2018 – 17.00-19.00
Relazione introduttiva: prof.ssa Antonia Menghini, Università degli Studi di Trento e Garante dei diritti dei detenuti per la Provincia autonoma di Trento
Tavola rotonda: avv. Giuliano Valer del Foro di Trento, Daniele Cutugno, Comandante della Polizia Penitenziaria Casa circondariale di Trento, dott. Tommaso Amadei, Capo responsabile Area educativa Casa circondariale di Trento

Dentro e fuori il processo, oltre i confini del territorio
21 maggio 2018 – 17.00-19.00
Relazione introduttiva: dott.ssa Marta Tomasi, Università degli Studi di Trento
Tavola rotonda: dott. Enrico Borrelli, Giudice del Tribunale di Trento, avv. Nicola Canestrini del Foro di Rovereto, avv. Giovanna Frizzi del Foro di Trento

Stranieri e misure alternative: (im)possibili vie percorribili?
28 maggio 2018 – 17.00-19.00
Relazione introduttiva: dott.ssa Lorenza Omarchi, presidente del Tribunale di Sorveglianza di Trento
Tavola rotonda: avv. Stefano Daldoss, Presidente della Camera penale di Trento, avv. Filippo Fedrizzi, Osservatorio carcere, Unione delle camere penali italiane, dott. Aaron Giazzon, Direttore di APAS onlus

Gli incontri si terranno presso la sala conferenze della Fondazione Caritro in via Calepina, 1 a Trento

L’Ordine degli Avvocati di Trento ha riconosciuto n°7 crediti formativi.


L’iscrizione è gratuita – fino ad esaurimento posti – ed è aperta a tutti coloro che siano interessati al volontariato penitenziario, oltre che ai volontari e agli operatori già attivi in enti e associazioni che operano nella realtà penitenziaria locale.
Per iscrizioni e informazioni ci si può rivolgere a:
Michele Larentis presso Cinformi – Via Lunelli, 4 Trento – michele.larentis@cinformi.it – 0461 491881 o Veronica Manca: avvmancaveronica@gmail.com.

Pin It