Richiedenti asilo : UNHCR chiede la sospensione dei trasferimenti in Ungheria

Con l’entrata in vigore della nuova legge che prevede la detenzione obbligatoria dei richiedenti asilo, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) chiede agli Stati di sospendere qualsiasi trasferimento di richiedenti asilo verso il Paese, fino a quando pratiche e politiche delle autorità ungheresi non saranno in linea con il diritto europeo e internazionale.

Costituisce discriminazione affermare che le associazioni che ospitano richiedenti asilo lucrano sul traffico dei clandestini

Dopo la sentenza del tribunale di Milano che ha condannato la Lega Nord a Saronno per l’uso del termine clandestino nei confronti dei richiedenti asilo, anche questa nuova pronuncia ricorda che il dibattito politico tra differenti opinioni deve sempre muoversi nel rispetto di tutti e in particolare dei soggetti più deboli e di coloro che operano per la loro tutela.