La Corte d’Appello di Milano riconosce il diritto al bonus bebè ai  titolari di permesso unico lavoro

Dopo le decisioni favorevoli della Corte d’appello di Brescia , anche la Corte d’Appello di Milano - con sentenza del 29 maggio 2017 - ha riconosciuto il diritto di una cittadina extra UE titolare di permesso unico lavoro al cd. bonus bebè di cui all’art. 1 comma 125 L. 190/2014 riformando l’ordinanza del tribunale di Lodi del 11.10.2016.