Bonus bebè : riconosciuto il diritto agli stranieri familiari di cittadini europei

Come da sempre sostenuto dall’ASGI, ora arriva il parere del ministero del Lavoro che riconosce la parità di trattamento . Ne dà notizia l’Inps attraverso una circolare. Purtroppo verranno riesaminate le domande escluse solo su richiesta.

L’Inps, con la circolare n. 214 del 6 dicembre 2016, fornisce ulteriori istruzioni sui titoli di soggiorno riconosciuti utili per ottenere l’assegno di natalità, il cd Bonus bebè, previsto dall’articolo 1, commi da 125 a 129 della Legge 23 dicembre 2014, n. 190.

Il Ministero del lavoro, con parere trasmesso il 27 luglio 2016 (CdG MA008/A001/11186), ha chiarito che ne hanno diritto anche i cittadini stranieri titolari dei seguenti permessi previsti dagli artt. 10 e 17 del decreto legislativo n.30/2007:

  • carta di soggiorno per familiare di cittadino dell’Unione europea (italiano o comunitario) non avente la cittadinanza di uno Stato membro, di cui all’art. 10 del decreto legislativo n.30/2007;
  • carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato Membro di cui all’art. 17 del decreto legislativo n.30/2007.
    Anche tali soggetti pertanto possono presentare domanda di assegno secondo le specifiche indicazioni fornite dalla presente circolare.

L’Inps informa che che sta adeguando il sistema informatico per accogliere le domande dei familiari stranieri di cittadini comunitari. Nel frattempo questi ultimi possono autocertificare la loro condizione indicando gli estremi del titolo di soggiorno in possesso. Coloro che hanno visto respnta o non accettata la loro domanda in passato potranno essere riesaminate su richiesta degli interessati.

Mancano ancora tra i destinatari aventi già diritto all’assegno di natalità tutti gli altri stranieri titolari di un permesso di soggiorno unico per lavoro, seppur continuino a giungere conferme dai tribunali sulla loro titolarità alla prestazione sociale, ormai anche in secondo grado.

Qui trovate gli ultimi provvedimenti positivi .

 

 

Pin It