Banca Dati

Circolare del Ministero della Salute del 1° settembre 2017, n. 26382

Integrazione delle circolari n. 25233/2017 del Ministero della salute e n. 1622/2017 del Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca del 16.08.2017 -Indicazioni operative riguardanti la legge 31 luglio 2017, n. 119, recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci” – Anno scolastico 2017/2018.

Tribunale di Milano, sez. affari immigrazione civile, decreto 7.3.2017

Ai sensi dell’art. 1, co. 2 bis, D.L: 241/2004, introdotto in sede di conversione con L. 271/2004, è competente il tribunale ordinario ( e non il giudice di pace) a conoscere delle controversie relative all’ espulsione amministrativa qualora sia pendente un giudizio in materia di unità familiare (art. 30, co. 2, TU) ovvero una richiesta...

Circolare del Ministero dell’Interno del 27 febbraio 2017, n. 3

Decreto del Ministro dell’Interno emanato ai sensi dell’art. 4 del decreto legislativo 19/1/2017, n. 5 . Adeguamento delle disposizioni dell’ordinamento dello stato civile in materia di iscrizioni, trascrizioni e annotazioni, nonchè modificazioni ed integrazioni normative per la regolamentazione delle unioni civili, ai sensi dell’articolo 1, comma 28, lettere a) e c), della legge 201 maggio...

Giudice di pace di Roma, decreto 21.2.2017

A fronte di un decreto di espulsione per omessa richiesta di rilascio del permesso di soggiorno a carico di persona sedicente minorenne ma ritenuta maggiorenne, il giudice adito, invece di valutare la correttezza dell’accertamento dell’età, ha annullato il decreto opposto in considerazione di altri elementi sopravvenuti, in particolare il riconoscimento della protezione umanitaria da parte...

TAR Lazio, sez. III ter, sentenza 16.2.2017

A fronte del mancato rilascio del visto d’ingresso per motivi familiari disposto dal tribunale ordinario con ordinanza orma definitiva , ricorre al TAR il familiare residente in Italia chiedendo l’esecuzione del provvedimento in sede di giudizio di ottemperanza. IL TAR accoglie il ricorso, noia un commissario ad acta e condanna la P.A. al risarcimento del...

Tribunale Civile di Venezia, ordinanza del 2 agosto 2016

L’art. 10-bis l. n. 241/1990 ha portata generale ed ha lo scopo di agevolare un dialogo tra il privato cittadino e la pubblica amministrazione competente a far fronte alle richieste avanzate dal primo. In tale ottica il legislatore ha stabilito l’onere in capo all’autorità competente di comunicare all’istante i motivi che ostano all’accoglimento della propria...

Numero dei documenti:

Tematica

Area d’interesse

Sotto area d’interesse

Provenienza / Organo emanante

Tipologia del documento

Anno

Data

Ricerca libera

Ricerca solo nel titolo

Ricerca solo nel testo

Tags

Ordina la ricerca