Banca Dati

Tribunale di Perugia, ordinanza 16.8.2016

Il Tribunale riconosce la protezione umanitaria ad un giovane nigeriano sottolineando che l’ effettuazione di un viaggio così lungo, incerto e rischioso per la propria vita, apparirebbe contraddittorio se nel Paese di origine il ricorrente potesse vedersi garantite condizioni di vita accettabili e consone all’esercizio dei diritti fondamentali dell’individuo. Il rimpatrio porrebbe, pertanto,...

Tribunale di Catania, sez.I civ., ordinanza 14.2.2017

E’ riconosciuta la protezione umanitaria ad un cittadino togolese per avere soggiornato tre anni in Libia durante il violento conflitto. Il Giudice richiama pregressa giurisprudenza di merito (Corte d’appello di Cagliari 18.5.2012) secondo cui non è infondata l’equiparazione tra cittadini libici e quanti, pur non essendo libici, hanno vissuto in Libia per un lungo periodo....

Corte d’appello di Milano, sez. persone, minori e famiglia, sentenza 9.3.2017

La Corte d’appello di Milano ha riconosciuto la protezione umanitaria ad un cittadino del sud del Mali, peraltro ritenuto poco credibile in relazione alla sua narrazione, attesa la situazione di grave instabilità ed il rischio di attentati terroristici incombenti sul Paese Protezione internazionale – cittadino del Mali proveniente dalla zona di Kayes – domanda di...

Numero dei documenti:

Tematica

Area d’interesse

Sotto area d’interesse

Provenienza / Organo emanante

Tipologia del documento

Anno

Data

Ricerca libera

Ricerca solo nel titolo

Ricerca solo nel testo

Tags

Ordina la ricerca